Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da 2023

I Veli della Dea

  Felice e beatissimo, sarai dio invece che mortale. Agnello caddi nel latte. Chi sei? Da dove sei? Sono figlio della Terra e del Cielo stellato. (Frammenti Orfici, fr. 32 Kern) L o yoga ci dice che siamo angeli caduti. O dei annichiliti. La liberazion e, o la salvazione, della religione e della filosofia, è il ricordo di sé, è  l'attimo in cui si è abbagliati dal riflesso della luce originaria che, da qualche parte, dentro di noi, continua a risplendere.  Si dicono le stesse cose in Oriente, come da noi, ma se il Dio creatore dei cristiani invia il proprio figlio a morire sulla croce per i peccati dell'umanità e a spargere la grazia come fosse un profumo di cui, in fin dei conti, non si può fare a meno di godere, quello degli indiani dorme il sonno dei giusti, sulle acque scure dell'oceano dell'inizio.  Non c'è nessun popolo eletto, per il sapere orientale. Nessun messia. Ogni tanto scende sulla terra un Buddha , o un Avatar , ma il suo compito è di indicare la

Kadi Mantra - Il Potere del Mantra Parte Seconda

Come abbiamo detto nella Prima Parte (Vedi " Il Potere del Mantra ") Secondo la tradizione tantrica per “attivare” un mantra, ovvero per renderlo in grado , ipoteticamente, di far insorgere nel praticante delle abilità non ordinarie, occorre che siano presenti cinque fattori: 1. Ṛṣi, ovvero l’autore del mantra che fa da tramite tra il praticante e le “energie”che si vogliono “attivare” o “controllare”; 2. Mantra devatā, ovvero una divinità di riferimento; 3. Bīja mantra, ovvero il “seme sonoro” da cui prende origine il mantra; 4. Śakti, che va intesa come una energia con un particolare ritmo ed una particolare direzione, caratteristici della divinità del mantra; 5. kīlaka, letteralmente pilastro, che può essere inteso come la effettiva chiave di accesso al potere del mantra, ovvero la maniera di renderlo “operativo”, ovvero efficace, grazie all’insieme degli insegnamenti orali che riguardano: - La metrica del mantra; - La misura, ovvero la